PATTADA
PARROCCHIA SANTA SABINA
La parrocchiale di S. Sabina ricostruita negli anni 40 sulle rovine del precedente edificio crollato nel 1929, conserva il cinquecentesco altare ligneo della SS. Trinità, importante opera recentemente restaurata. Altre chiese. Madonna del Rosario. In origine era dedicata al SS. Salvatore: le prime notizie su di essa risalgono al 1584. Dal 1661 al 1734 fu affidata ad un Convento di Padri Domenicani, i quali per la particolare devozione dell'Ordine verso questa devozione mariana, cambiarono il titolo originario.

San Giovanni. Costruita sul finire del Seicento con offerte dei fedeli; ha un ricco altare ligneo, recentemente restaurato. Lo Spirito Santo. Anch'essa di origine secentesca, attualmente non è aperta al culto. San Francesco. ricostruzione moderna di una più antica chiesa di cui si hanno notizie solo a partire dal Settecento. San Gavino. È diventata recentemente Monumento ai Caduti in guerra. San Nicola. Antica parrocchiale del distrutto villaggio medioevale di Biduvè. Dello stesso villaggio rimangono la chiesa di San Michele e le rovine di quella che era la chiesa di S. Caterina. 

Patrono: S. Sabina m.
Pattada (SS)

Abitanti 3.127
Parrocchia S. Sabina Martire
VIA REGINA MARGhERITA
CAP 07016 – Cell. 389 5884579

Parroco: don Gianfranco Pala (dal 2014)