OZIERI - SANTA LUCIA
PARROCCHIA SANTA LUCIA V. M.
Di stile neoclassico, fu costruita, frutto delle larghissime elargizioni di Donna Maria Lucia Sechi, tra il 1887 e il 1890, con l'aggiunta del bel campanile qualche anno dopo. Presenta un singolare altare sovrastato da una “gloria” alla Bernini, attorno alla statua di S.Lucia attorniata da Angeli. Oltre al bel pulpito e ad alcuni affreschi sulla volta, è particolarmente importante l'antico Crocifisso quasi a grandezza naturale. Proveniente quasi certamente dalla Chiesa di Santa Croce già esistente presso la Cattedrale, sede della omonima Confraternita, fu trasportato alla Chiesa di San Francesco e di qui alla Chiesa di Santa Lucia dove ebbe definitiva collocazione dopo l'occupazione del Convento da parte dei militari. Considerando che la Confraternita di Santa Croce fu fondata in Ozieri alla fine del Cinquecento (la prima notizia che ne abbiamo è del 1592), è presumibile che a quell'epoca sia da attribuire il prezioso “Crocifisso gotico doloroso”, del quale esiste in Sardegna qualche altro esemplare, come il “Crocifisso di Nicodemo” di Oristano. 

Patrono: Santa Lucia.
Ozieri (SS)

Abitanti 2000 ca.
Parrocchia S. Lucia
PIAZZA SANTA LUCIA
CAP 07014 – Cell. 347 6743845

Parroco: don Gavino Spanu (dal 2016)