Commento al Vangelo - Domenica 30 Agosto 2020

Mt 16,21 - 27


In quel tempo, Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo dicendo: «Dio non voglia, Signore; questo non ti accadrà mai». Ma egli, voltandosi, disse a Pietro: «Va’ dietro a me, Satana! Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!». Allora Gesù disse ai suoi discepoli: «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Infatti quale vantaggio avrà un uomo se guadagnerà il mondo intero, ma perderà la propria vita? O che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita? Perché il Figlio dell’uomo sta per venire nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo le sue azioni».




Nel vangelo di oggi, succede qualcosa di inconsueto: il discepolo rimprovera il Maestro. Pietro, facendosi prendere dalle sue umane paure e preoccupazioni, dice a Gesù: «[…] questo non ti accadrà mai!». Segue la risposta forte e necessaria del Maestro che vuole istruire il discepolo dicendogli: «Va’ dietro a me, Satana! […] perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!». Il rimprovero del Signore a Pietro - e a tutti quanti noi - viene fatto a causa del pensare secondo gli uomini e non secondo il pensiero di Dio. Sant’Agostino dice: «Pietro, che poco prima aveva confessato che il Signore era il Figlio di Dio […] (e) […] il Signore gli aveva risposto: Beato te, Simone figlio di Iona, perché non te lo ha rivelato la carne e il sangue ma il Padre mio che è nei cieli! Ora, invece gli dice va’ dietro a me Satana! E perché ora lo chiama Satana? Perché non nutri, dice, pensieri di Dio, ma quelli degli uomini». (Sant’Agostino, sul Salmo 69, n. 4).


Suor Stella Maria, pfsgm

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square